Skip to content Skip to footer

Streicher 1873

STREICHER
J.B. Streicher & Sohn / K.K Hof & Kammer-Piano-Forte- Fabricant Wien (1873)

Johann Baptist Streicher (1796-1871) appartiene ad una famiglia di costruttori di pianoforti. Il capostipite Johann Andreas Stein, fondatore della scuola tedesca, ebbe degni continuatori della sua attività nei figli Johann Heinrich, Nanette, André, e nei figli di Nanette (sposatasi con Johann Andreas Streicher) e di André.
Johann Baptist Streicher, figlio di Nanette, è considerato il più autorevole rappresentante della scuola tedesca dell’Ottocento.
Brahms, al quale le più prestigiose case costruttrici di pianoforti offrivano i loro pianoforti, manifestò sempre la sua preferenza per gli strumenti di Streicher. L’ultimo pianoforte posseduto da Brahms è uno Streicher & Sohn dello stesso periodo del presente esemplare.
Con la morte del figlio Emil Streicher (1836-1916) la gloriosa Casa cessò l’attività e con essa si chiuse la storia di una delle più famose famiglie di costruttori di pianoforti e certamente la più numerosa.

iscrizione: sulla tavola armonica
Kaiser Koniglof Fortepiano Macher
Austellung 1839 – 1845 – Golden Medaille

modello: a coda
lunghezza: cm. 237
larghezza: cm. 140
struttura cassa: legno con 2 longheroni di metallo
estensione tastiera: 7 ottave AAA – a””
larghezza ottava: cm.16,65
meccanica: viennese
martelli: originali vari strati di pelle
caviglie: originali
corde: originali
AAA-HHH (1 corda) ferro filato argento
CC-DD (2 corde) ferro filato argento
DD#-D# (3 corde) ferro filato ferro
D-a”” (3 corde) ferro
ponte: spezzato D#/E
pedalispostamento, smorzatori
mobile: noce

© 2020 Copyright by Fondazione Musicale Masiero e Centanin | All rights reserved | P.IVA 02704400288 | Designed by Audio Innova Srl